Il futuro di Cuba c'è_pres

Uomini che ghiacciano alla frontiera

In questi giorni di convalescenza forzata mi sono appena accorta del freddo terribile che faceva fuori da casa nostra. Tuttavia non ho potuto ignorarlo, specie per ciò che ha provocato a molte persone. Non facciamo più caso alle cose, perché le abbiamo intorno ogni giorno, come avevamo già osservato con l’articolo La fortuna di cui non ci rendiamo conto, articolo che oggi mi è tornato alla memoria. Il motivo è semplice: ho la fortuna di avere una casa accogliente e sicura, cibo, calore e protezione, affetti, sono ricchezze per cui sarei disposta a qualunque cosa pur di difenderle. Lo stesso deve essere per quegli uomini e donne che in questi giorni ghiacciano alle frontiere. Sono persone come me ma a differenza di Leggi tutto l’articolo

Il futuro di Cuba c'è_pres

Chiedi e ti sarà dato

Avete presente Giulio Mozzi? Quello un po’ scostante, bizzarro, tanticchia esperto di scrittura, al punto da poterne parlare in modo ironico e irriverente? E’ uno di quei lettori forti cui conviene far leggere il tuo manoscritto, se ne ha voglia e tempo. Il suo pollice, se all’insù, può significare un’occasione buona per tutti noi, autori in cerca d’autore, anzi d’editore. Giulio cura un blog sulla scrittura, Vibrisse su cui, qualche giorno fa è uscito un articolo dal titolo Dieci cose che assolutamente non dovete fare se volete mandare in giro un comunicato stampa per promuovere il vostro libro autoprodotto. Eh sì, Giulio ha il dono della sintesi nei suoi titoli 🙂 L’argomento mi interessava parecchio perché fornisce utili suggerimenti, non solo per chi deve Leggi tutto l’articolo

Il futuro di Cuba c'è_pres

Expo, Nepal e il dovere della comunicazione

Ancora sopravvissuti in Nepal, gli aiuti che non arrivano e in Italia si inaugura Expo

Il futuro di Cuba c'è_pres

Befana sarai tu! 3 ricorrenze che non sopporto

Come mai mi sono decisa a parlarvi delle 3 ricorrenze che non sopporto? Beh, la ragione è che ultimamente sono refrattaria alle convenzioni, di qualunque natura esse siano, probabilmente ve ne sarete già accorti leggendo l’ultimo post Ehi bambole, cambiamo le regole del gioco. Sarà che la gamba fa i capricci e la “reclusione” è un po’ irritante, ma le festività a comando mi riducono come una gatta cui hanno appena fatto la doccia. Specialmente per quanto riguarda le ricorrenze che campano sulle spalle di noi signore. E’ per questa ragione che oggi, venerdì 6 gennaio, ricorrenza che tutti conoscono come la Festa della Befana, dal profondo del cuore vorrei dire a tutti coloro che stanno scervellandosi per inventare divertenti (?) messaggi di auguri, filastrocche Leggi tutto l’articolo

Il futuro di Cuba c'è_pres

Ehi bambole, cambiamo le regole del gioco

Vagolando qua e là per l’etere sono piacevolmente incappata nel blog Al di là del buco, interamente dedicato alla fine della guerra fredda tra i sessi. Mi ha colpito in particolare un articolo che riportava uno Spot Audi: liberarsi dei ruoli di genere normativi è rivoluzionario. Ho guardato il video e mi sono detta: Cavolo, sono d’accordo Il messaggio veicolato dal video è semplice (oltre a vendere l’articolo, ovvio) : #CambiamoilGioco. Dal punto di vista della comunicazione, molto efficace. Il video è in realtà uno spot che trasmettono che io sappia in Spagna per promozionare in modo intelligente una nuova vettura di una famosa casa automobilistica. Come sempre occorre imparare dalla pubblicità. Ci sono molte  chiavi di lettura nel video, per questo ho Leggi tutto l’articolo

Il futuro di Cuba c'è_pres

Trucchi di Pennac ne La fata carabina

Buon anno care Volpi! Come avete cominciato questo 2017? Spero alla grande! Per parte mia ho pensato di allietarvi questo giorno tradizionalmente dedicato al riposo, causa post bagordi di capodanno, con un brano che ho tratta dall’opera di uno dei miei autori preferiti, Daniel Pennac, alias Daniel Pennacchioni. Avete visto che novità? Ho registrato il mio audio su SoundCloud, la qualità è buona e soprattutto è una risorsa gratuita. Ascoltatelo: Allora, vi piace? Quali sono i trucchi di Pennac ne “La fata carabina”? Uno interessante ve l’ho svelato nella tracia audio appena sopra: si tratta di un dialogo inserito verso la fine del romanzo per dipanare la complessa trama della storia. Il dialogo è tra due personaggi non protagonisti della Leggi tutto l’articolo

Il futuro di Cuba c'è_pres

17 migliori articoli del 2016 che volano nel 2017

Care Volpi, ci siamo. Il 2016 sta chinando la testa e mesto mesto se ne va in cantina, insieme a tutte le cose vecchie che vorremmo buttare ma non vogliamo/possiamo/sappiamo, fate voi. E’ tempo di bilanci ed anche io su questo blog mi appresto a farli. Un’avventura fantastica passare un anno intero insieme a voi! Quando ho cominciato, nell’aprile del 2015, ero affascinata dallo storytelling e lo sono ancora. La cifra che ho utilizzato è stata più o meno questa: trasmettere pensieri e riflessioni raccontando storie. Ma quali vi sono piaciute di più? Io, a dir la verità, le ho amate tutte ❤ Aiutata dalla tecnologia che su wordpress è davvero accessibile a tutti, sono andata a cercare negli armadi virtuali Leggi tutto l’articolo