4 idee inaspettate per tornare in forma

4 idee inaspettate per tornare in formaSe siete come me alle prese con la stagione calda che (forse) sta arrivando, è probabile che vi faccia comodo questa raccolta di articoli che ho scritto nel tempo provando a declinare il tema del tornare in forma secondo più punti di vista.

Ognuno alla fine ha il suo perché e soprattutto funziona. L’ingrediente principale è la costanza, ma quella dovete mettercela voi.

[bctt tweet=”Cominciare a sentirsi #beneconsestessi può accadere ora. Basta deciderlo, #nonèmaitroppotardi!” username=”LeVolpi_blog”]

Perché 4 idee inaspettate? Perché quando pensate a tornare in forma in genere pensate a qualcosa di faticoso, respingente.

Nulla funziona se è coercitivo. Occorre sia compatibile con noi stessi, con la fase che stiamo attraversando, insomma deve essere in sintonia con il nostro sé.

Per questo non c’è un modello ma tante piccole strategie. A noi scegliere quella giusta. Ricordandoci che

“Ciò che fa bene al corpo farà bene all’anima. Perché corpo e anima sono la stessa cosa”

Che ne dite, cominciamo?

1 -Se bevi molta acqua allora usa la yerba mate

In questo articolo Tutti pazzi per il mate – 1 ho raccontato le origini mitologiche della yerba mate e il motivo per cui è così apprezzata in tutto il Sud America, tanto che persino il Papa la consuma abitualmente. Provare per  credere, è fantastica.

So che avete dubbi sul fatto che il mate faccia dimagrire. Ma la realtà è questa, avete solo da provarlo. Vi svelo il perché in La yerba mate fa dimagrire?

Se vi è venuta voglia di provare a prepararvi un buon mate, in questo video vi spiego come fare. Non è lungo, dura il giusto per imparare a preparare un buon mate e a capire cosa serve:  Tutti pazzi per il mate – tutorial

2 – Cammina che ti passa

Un’attività semplice come camminare può rivelarsi doppiamente utile: aiuta a tornare in forma e ci rimette in contatto con la natura. Ho provato il Nordic walking e il trekking per voi, scoprite cosa è meglio leggendo il post:  Nordic Walking o trekking? L’importante è muoversi

3 – La dieta può non essere la tua nemica

Ci sono migliaia di diete in rete non voglio aggiungerne un’altra. Ma ho scovato una sera a casa di un’amica questa tabella e ho pensato di raccontarvi a cosa serve e come funziona. Se si sta attenti non è difficile e aiuta. Trovate tutto su Una tabella sul frigo (per non sbagliare dieta)

4- Un balzo in Giappone

E infine qualche semplicissima ma utilissima dritta per regolare la nostra alimentazione durante la giornata. La saggezza orientale ci insegna come in Hara Hachi Bu

Per ora è tutto.

Naturalmente sono solo 4 suggerimenti… E voi, come vi approcciate all’estate?

Preferite una dieta, un sano esercizio atletico o un bicchiere di birra? 🙂

 

Commenti

  1. 😉 Ciao, condivido appieno i tuoi 4 suggerimenti: soprattutto esercizio fisico e tanta acqua. Con l’estate arriva anche il periodo dei gelati quindi ahimè diventa più difficile seguire una dieta molto equilibrata. 😉 bell’articolo !!!!!

    1. Ciao Rocknladies, benvenuta nel blog! Ho raccolto un pò di esperienze che ho fatto in prima persona, sono felice che possano esserti utili! A proposito di gelati… ci sono anche le granite e sono buonissime! Muoversi però è la cosa più importante.. anche solo una camminata va bene, se in montagna è anche meglio! Tu che sport pratichi?

E tu che ne pensi? Dimmelo qui: