Non c’è cuore – A & F Caprio

Scoperto in modo del tutto singolare (guardate il video per saperne di più) “Non c’è cuore” non è un romanzo, è un grido d’aiuto per la scuola, protagonista al centro dei racconti incrociati di insegnanti di una frontiera che non è poi così lontana. Nelle nostre città, nei nostri quartieri, la scuola di oggi è fatta di multiculturalismo, di un cross over sociale e di appartenenza di classe che emergono nei temi e nelle vite spezzate dei bambini.

Veri protagonisti di questo romanzo insolito e duro, i bambini e le bambine di Non c’è cuore sono autenticamente veri. Alle prese con una scuola che dovrebbe provvedere alla loro emancipazione ma che non ci riesce, con insegnanti a volte inadeguate e lasciate sole, e genitori assenti, indipendentemente dalla condizione economica di provenienza.

I fratelli Caprio, l’una insegnate  e l’altro medico, ritraggono la scuola di oggi, palestra di vita claudicante e severa di una generazione piena di paure.

Bambine e bambini pieni di paure. Le paure che ognuno di noi si porta dentro e che cancellano gli anni migliori. Se solo tutti insieme ci badassimo, almeno un po’.


Non ce cuore Caprio

 

 

Antonella Caprio e Franco Caprio

Non c’è cuore

Ed Betelgeuse

 

 

 

 


Altre pillole d’autore? Eccole a questo link

 

E tu che ne pensi? Dimmelo qui: