Rispecchiarsi

4 regole d’oro per una comunicazione efficace

Ci sono molte cose che possono rendere una comunicazione pubblica efficace, ma sono solo 4 quelle che dovreste assolutamente conoscere per imparare a comunicare efficacemente usando le vostre emozioni.

Rispecchiarsi

Pausa natalizia per le Pillole d’Autore

Care Volpi, da quando è partito il progetto Pillole d’Autore, circa un mese fa, il blog ha fatto un salto diciamo ‘evolutivo’, toccando un tema, quello della recensione dei libri da me preferiti, con un taglio e una formula diversa, la #videorecensione. Una scommessa davvero, perché parlare di libri si sa è piuttosto difficile ed io volevo offrire un modo per avvicinarsi alla lettura un pò particolare. Credo di averlo trovato perché non ho trovato un solo blog che faccia #videorecensioni. Insomma, mi piace innovare. Come saprete i primi articoli avevano una traccia registrata solo come audio, una soluzione interessante ma con un ‘peso’ eccessivo che alla lunga avrebbe rallentato il blog. E’ per risolvere questo problema che ho pensato di Leggi tutto l’articolo

Rispecchiarsi

48 ore per capire la Cuba di Fidel (almeno come l’ho vissuta io)

Venerdì 25 novembre 2016 all’età di 90 anni è mancato Fidel Castro, il leader della rivoluzione cubana. Mentre i governi dell’occidente si interrogano se partecipare o meno ai funerali il prossimo 4 dicembre e come pronunciarsi di fronte a un evento che, loro malgrado, ha conquistato l’attenzione mondiale, i cubani da giorni si alternano compostamente nelle piazze per celebrare le spoglie mortali di colui che considerano il padre della patria. E poiché da questa parte del mondo è complesso avere un punto di vista autonomo da coloro che la storia pretendono di descriverla e di raccontarla dal punto di vista dei vincitori temporanei dello status quo mondiale, anni fa ho sentito il bisogno di raccontare ciò che avevo vissuto e visto Leggi tutto l’articolo

Rispecchiarsi

Perché il nome Luce per la protagonista del mio romanzo

Care Volpi, Oggi ho intenzione di svelarvi il perché ho scelto Luce come nome per la protagonista del mio romanzo d’esordio, Così passano le nuvole. Ho sperimentato sulla mia pelle come la ricerca del nome della protagonista sia un percorso denso di aspettative, sia da parte del lettore che da parte di chi scrive. Condensare in un nome proprio l’essenza della natura del personaggio è un lavoro a tutti gli effetti che richiede metodo, ispirazione e una buona dose di fortuna. E’ quello che ho fatto con Luce e con tutti gli altri personaggi di Così passano le nuvole. Curiosi di sapere come è andata? Continuate a leggere, vi svelerò il processo creativo che sta dietro il nome di Luce. L’importanza del nome Ricordate la commedia Leggi tutto l’articolo

Rispecchiarsi

Parlare in pubblico dalla A alla Z

Buon giorno Volpi! Da tempo sto meditando la scelta di caratterizzare questo blog come un punto di riferimento per la comunicazione e il linguaggio, in particolare al femminile. Ed è normale, direte voi, sei un’autrice! E in effetti raccontare significa comunicare, ma non è certo l’unico modo per entrare in relazione con gli altri. La parola è lo strumento essenziale di cui assolutamente non possiamo fare a meno. Già, ma come si fa a comunicare parlando in modo efficace e persuasivo? Beh mi sono cimentata per molti anni sull’argomento e ho deciso di mettere nero su bianco la mia  decennale esperienza. Nella mia pagina delle pubblicazioni troverai il manuale completo, qui come promesso ho deciso di regalartene una sintesi. Bello no? Puoi averla subito, Leggi tutto l’articolo

Rispecchiarsi

Così passano le nuvole è in formato ebook: 6 buoni motivi + 1 per averlo

Oggi ho voglia di condividere con voi una novità per me molto importante: Così passano le nuvole, il mio romanzo giunto alla sua seconda edizione cartacea, è ora disponibile anche in formato ebook. Significa che potete scaricarlo comodamente da casa vostra, sul vostro e-reader o sul vostro PC anche adesso, anzi perché non lo fate subito ;)! Non vi attira l’idea? Siete tra coloro che se non ho un libro di carta tra le mani non è leggere? Beh, io vi capisco, sono come voi, ma non avrei condiviso questo importante avvenimento sul mio blog o insistito così tanto con la mia casa editrice, la Effedì, se non lo ritenessi un fatto diciamo necessario. Perché? Ci sono almeno 6 buone risposte + 1. #Perché leggere e-book Leggi tutto l’articolo

Rispecchiarsi

¡El futuro de Cuba existe in lingua spagnola!

Es mi diario de viaje en Cuba escrito muchos años atras llegó al final en español . La idea nació casi por casualidad, como jugando. Como ciudadana honoraria de la Provincia de La Habana sentía la exigencia de comunicar al mayor numero posible de personas como era la realidad de ésta tierra. Mas allá de la propaganda política (que además me ha visto protagonista cuando he tenido la oportunidad) y de las noticias parciales, que nos llegan de aquel pueblo, obstinado como es el mundo en el censurar, en el esconder, en el interpretar a modo suyo la vida, los valores, las ideas de gente que no se deja homologar a la cultura dominante. Y esto, se tenga bien en consideración, Leggi tutto l’articolo