Zero gradi al sole

Storia di una vignaiola

Ebbene sì, sono un’estimatrice del divino nettare che chiamiamo vino, Mi piace accompagnarlo alle serate in compagnia e ne apprezzo il gusto, l’aroma, i colori, la capacità di fare subito festa con le persone che amo. Sarà che viene dalla terra e questo ha un fascino per me incommensurabile, ma l’ho sempre preferito alla birra, anche perché per qualche anno ho sofferto di intolleranza al glutine e per fortuna il vino non lo contiene… 😉 Molte volte mi sono chiesta quanto amore, dedizione, fatica e passione richieda raccogliere, trasformare e produrre del buon vino. Così quando ho incontrato per caso una vera vignaiola, con la passione per il suo lavoro e per la terra, non ho resistito. Le ho chiesto di rilasciarmi Leggi tutto l’articolo

Zero gradi al sole

Ancora streghe, d’Pivron!

Lo ammetto, dal sovrannaturale mi sono sempre sentita attratta, chi non lo sarebbe. Per semplice curiosità, paura o ricerca personale. Insomma, le ragioni possono essere molte perché la verità è che, a parte le convinzioni dogmatiche che pure hanno un valore per chi le accetta come tali, non sappiamo, non abbiamo alcuna contezza di cosa ci ruzzoli intorno ogni giorno, intorno a noi, alle nostre esistenze. Ma sappiamo che esiste, anche se non lo percepiamo. La realtà esiste nella mente umana e non altrove. (George Orwell) La realtà è quella cosa che, anche se si smette di credervi, non scompare. (Philip K. Dick) Ha ragione Orwell o Dick? O entrambi? La realtà è dunque soggettiva o oggettiva? Una bella domanda. Qualunque Leggi tutto l’articolo

Zero gradi al sole

Il bosco segreto delle streghe

Se avessi saputo che un posto di tale bellezza si nascondeva proprio a poca distanza da Torino, non avrei esitato a frequentarlo prima. L’ho scoperto, durante una recente spedizione radiotelegrafica e mi è venuta voglia di raccontarvelo. Non avevo mai visto niente di simile in vita mia e, credetemi, la foto non è abbastanza per descrivere la sua magia, dovreste proprio andarci. E’ il Monte Pietra Borga sopra Sangano, alle sorgenti del Sangone. I menhir di Trana scoperti grazie alla radio telegrafia Alzi la mano chi di voi sapeva già che sopra Sangano si trova un incredibile sito celtico che a prima vista ricorda Stonehege. Si trova nell’area del Monte Pietra Borga, che abbiamo risalito per la nostra prima attività SOTA dell’inverno Leggi tutto l’articolo

Zero gradi al sole

La Valle del Tambo lotta ancora

Le ragioni del popolo della Valle del Tambo, nel bacino amazzonico del Perù, restano ancora inascoltate. Nonostante il cambio del governo, in Perù il nuovo presidente ha confermato la volontà di voler costruire una miniera nella zona di Arequipa, a sud del paese. Da anni contadini, cittadini, giovani studenti si oppongono con tutte le loro forze alla costruzione di questo progetto. Respingono l’idea per difendere l’acqua, la vita, l’ambiente e sostanzialmente la proprietà e l’uso della propria terra. La miniera dovrà chiamarsi Tia Maria. Un nome familiare per un progetto che nessuna famiglia della zona vuole.

Zero gradi al sole

Ode alla montagna

Ti osservo sai, mentre scruti severa la mia città, cingendola con i tuoi morbidi pendii, che paiono lunghe braccia, possenti e forti. Sei ferma Montagna, ferma come un gigante addormentato. Sebben sia maggio inoltrato, ti diverti a portare quel manto bianco che ti fa somigliare a una sposa. Tu, che incurante delle stagioni che ti passano accanto, ricambi il mio sguardo e lo allarghi a un mondo distratto e brulicante di vita che è la mia Torino. Che a volte sembra non notarti neppure. Non fa caso ai tuoi respiri profondi che scuotono i rami degli alberi, alle tue radici forti da trattenere la terra e rocce ciclopiche e picchi e nevai. Torino ti guarda indifferente, come una vecchia signora che fuma Leggi tutto l’articolo

Zero gradi al sole

Vento e neve per il SOTA Cima Mares

Secondo voi dove si poteva andare in una giornata con un sole spettacolare e un vento a 30 nodi (quasi 60 km/H, nota per i terricoli del blog) ? Se avete risposto “in barca a vela” non avete mica tutti i torti, solo che in questo caso vi sbagliate. Tranquilli, non abbiamo certo abbandonato la nostra passione originaria, la vela, solo che ne abbiamo scoperto una nuova…. E così la nostra domenica di vento e di sole l’abbiamo passata in mezzo ai boschi innevati di fresco per raggiungere la fatidica Cima Mares, zaini in spalla e bastoncini tra le mani. Il nostro scopo? Attivare una stazione radio lassù, ammirando le vette imbiancate del Gran Paradiso, sotto l’egida del SOTA. Che Leggi tutto l’articolo

Zero gradi al sole

Neve fresca per il Monte Arpone

Ed eccoci qui! In una splendida giornata di sole, fredda ma non troppo, le due marmotte munite di zaino radioamatoriale completo di tasto, microfono e generi di conforto, si sono date alla scalata del Monte Arpone, una facile punta sopra il Colle del Lys, in Provincia di Torino. 45 minuti la salita prevista, durata un’ora a causa di una piacevolissima neve fresca che ha reso la salita ancora più divertente ma più insidiosa. Per fortuna i nostri scarponcini nuovi (occhio a come li acquistate) hanno tenuto bene e i bastoncini da trekking o nordic walking che vogliate hanno fatto davvero la differenza. Perché non li ho scoperti prima! Leggete l’articolo e guardate il piccolo video che ho realizzato. Buona lettura! Leggi tutto l’articolo