Rispecchiarsi

Blog: qual’è la chiave per comunicare efficacemente?

Qualche giorno fa Rosalia Pucci mi ha invitata a scrivere un Guest Post per il suo blog, Scrivere la vita. Tutti i colori della vita tradotti in parole. Mi ha chiesto di parlare di comunicazione e di blog ed io ho accettato volentieri la sfida, il tema mi appassiona. Così ho lavorato intorno alle caratteristiche a mio avviso fondamentali per poter far un buon lavoro di comunicazione e ne ho individuate 4: intimità responsabilità contenuti cura Ne ho parlato ampiamente nel post di cui sopra,  alla cui lettura vi rimando, lo trovate a questo link. Come spesso accade, le riflessioni sono come le ciliege: una tira l’altra. Così, dopo aver pubblicato l’articolo, ne sono emerse delle altre che ho deciso di Leggi tutto l’articolo

Rispecchiarsi

Io e la mia signorina tecnologia

Le prove che la tecnologia abbia cambiato in meglio la nostra vita sono sotto i nostri occhi, ogni giorno: le comunicazioni tra posti lontanissimi sono possibili grazie a internet, le informazioni circolano, le incombenze quotidiane si alleggeriscono…. E poi le persone sono più vicine, il mondo gira così veloce, pensate ai cambiamenti nei trasporti… Oggi ci sono le condizioni per cui una persona come me, senza alcuna formazione di programmazione e con un’unica arma in tasca, la buona volontà e la passione, possa gestire da sola un blog come questo, grazie a piattaforme come WordPress. E allora perché oggi ragioni di tecnologia??? Non so se vi siete accorti di qualcosa negli ultimi giorni….. Tipo layout che andavano e venivano, header (foto Leggi tutto l’articolo

Rispecchiarsi

Basta Milf! Rivoluzioniamo il linguaggio che racconta le over 35

Scommetto che qualcuno di voi ha visto il film American Pie, quello in cui quattro amici liceali, ancora verginelli, fanno un patto per rompere l’incantesimo, complice una mega festa e la mamma di un loro strambissimo amico. Confesso di averlo visto anche io, pertanto posso dire senza tema di essere smentita che si tratti di una vera e propria perla della cinematografia americana, cui dobbiamo l’introduzione nel linguaggio più o meno comune dell’acronimo M.I.L.F. ovvero Mother I’d like to fuck, intraducibile, dedicatevi a un sano ripasso dell’inglese. E fin qui niente di strano, in fondo la storia della mamma del mio migliore amico bella come il sole che turba i miei sonni è vecchia come il cucu e, sinceramente, non avevamo Leggi tutto l’articolo

Rispecchiarsi

5 cose che ho imparato dal silenzio

Care Volpi, domenica sono tornata a scrivere dopo il mio ultimo post Silenzio. L’ho fatto come se nulla fosse, tornando alla mia rubrica Pillole d’Autore con la recensione di Mar Morto, di Jorge Amado. Ma non posso cavarmela così, mi sono detta, perché dal silenzio ho imparato molto ed è davvero un peccato tenere questo tutto per me. Non siamo forse una piccola ma brillante comunità?

Rispecchiarsi

La censura in rete e il paradosso Wikipedia

Avete saputo l’ultima novità dalla Turchia? Ebbene pare che le pagine di Wikipedia, la “pericolosa” enciclopedia on line che ha l’ardire di definirsi “libera”, siano state bannate nientepopodimeno che dal Governo Turco. L’accusa è che “Wikipedia diffonde falsità”.  A che proposito? Beh, avete fatto un giro di recente sul sito di Wikipedia?

Rispecchiarsi

Very pop blog – I miei favolosi anni 80

Care Volpi, vi confesso che sono persino emozionata! É la prima volta che partecipo ad una “catena blogghistica” di questo tipo, infatti nessuno mi aveva mai coinvolto direttamente in un gioco a tag prima d’ora. Così quando il buon Moz, a cui dobbiamo la splendida foto di copertina di questo post, decide di coinvolgermi, con, come dice lui, lo strumento del sorteggio, con entusiasmo ho accettato subito la sfida. Curiosi di sapere di che diavolo si tratta?  Sono stata sfidata a raccontare i miei favolosi anni ’80, con le regole che “l’eterno dodicenne” (la definizione è sua)  Moz dell’omonimo blog Moz O’Clock un lontano giorno di marzo scriveva nel suo articolo Very pop blog. I miei anni ’80. Gli altri 4 blogger invitati Leggi tutto l’articolo

Rispecchiarsi

Il mio secondo compliblog!

É il 18 aprile 2015, l’avventura de Volpi che camminano sul ghiaccio comincia. La Volpe lascia la sponda del lago ghiacciato e si appresta con determinazione e innata cautela ad attraversarlo. É decisa a scrivere il suo primo articolo del blog per dare a tutti il benvenuto, Guardare al futuro . Poi attende che qualcuno si faccia vivo. La Volpe è guardinga ma non solinga, le piace stare in compagnia, per questo ha deciso di aprire un suo blog.