• Il mondo con i miei occhi

    Il punto della situazione

    Siamo a pochi giorni da Natale e sento il bisogno di fare il punto della situazione. Sono arrivata fino a qui con fatica ma con ancora tanta energia e voglia di crescere e costruire, tanto che mi sono infilata in una nuova avventura. Volete sapere com'è andata la mia prima lezione del Master in coaching evolutivo professionale? E che ne è di Càscara? Siete iscritti alla newsletter del blog? Perché sta per arrivare una promozione sulle mie pubblicazioni di cui dovete approfittare subito! Dimenticavo: per chi ancora non lo avesse scaricato, c'è un ebook in regalo per voi. Venite a leggermi ;)

  • Femminile, plurale

    Linguaggio di genere. Asterisco, chiocciolina o…

    Come fare a riconoscere il ruolo delle donne in una società matura, democratica? C'è una strada semplice, rivoluzionaria e pacifica. E' il linguaggio, strumento di potere e come tale saldamente in mano agli uomini per molto tempo. Tempo di cambiamenti, a partire da noi, a partire dal blog. Ma è sufficiente, per rendere il linguaggio più inclusivo, l'uso dell'asterisco o della chiocciolina? E, soprattutto, è piacevole o suscita reazioni contrastanti? Di questo e di molto altro in questo articolo.

  • Scrittura creativa

    Usare la similitudine per descrivere l’amore

    Come possiamo usare la similitudine per descrivere l'amore? Nella letteratura spesso si rappresenta il sentimento più potente che conosciamo attraverso l'uso di alcune figure retoriche tra cui proprio la similitudine e la metafora di cui parlo in questo articolo. Il risultato? Il significato è trasformato, arricchito, potenziato. Prendendo spunto da alcuni, meravigliosi, brani di Khalil Gibran e Agostino d'Ippona che potete ascoltare dalla mia viva voce, mi addentro nel mondo della similitudine per conoscerne il potere e provare ad utilizzarlo.

  • Storie libri e racconti

    Del bisogno di leggere

    Talvolta succede che le giornate ci portino lontani dalle cose che fungono per noi da nutrimento. Capita, a me è successo con la lettura. Non saggi o volumi tecnici, ma storie, vite degli altri raccontate da altri. Come possiamo accorgerci del bisogno di leggere, di cui siamo spesso inconsapevoli? Provo a rispondere in questo articolo, in cui vi svelo una parte molto intima di me. Perché che ce ne rendiamo conto o no, senza libri siamo come durante un'immersione in cui abbiamo terminato l'ossigeno

  • La comunicazione secondo me

    Il blog continua e apre il suo canale Telegram

    Ci ho pensato a lungo se aprire o meno un canale Telegram cui collegare il blog. Ecco perché ho deciso di provarci, con quali contenuti e quali sono le aspettative di successo. Dopo gli ultimi giorni di crisi, confermo la scelta di restare connessa e mostrare il dietro le quinte del blog, anche attraverso questo strumento. Avete un canale Telegram? Siete iscritti a qualcuno che vi interessa particolarmente? Venite a raccontarmelo qui

  • Scrittura creativa

    Sono stanca di scrivere

    Sono stanca di scrivere. I capolavori della letteratura mi deprimono, le novità mi lasciano senza entusiasmo, le recensioni mi paiono una lunga lista di cliché. Così mi rifugio nel blog, perché non trovo più la forza di scrivere le mie storie- E voi a che punto siete con la vostra scrittura?

  • Il mondo con i miei occhi

    La paura da sconfiggere

      Sono giorni difficili ma non inattesi. La scelta del Presidente del Consiglio di comunicare direttamente i provvedimenti ulteriormente restrittivi direttamente in diretta dà il senso della posta in gioco.   Mentre parla, la paura raccoglie le sue forze e frase dopo frase, senza dire sostanzialmente niente di nuovo, penetra dentro di noi. Così sappiamo che dobbiamo proteggerci. Non solo dalla paura della malattia, ma da quella, ben più radicata, dell’ignoranza e dell’egoismo.   Rileggendo “La maschera della morte rossa” ne colgo il suo significato più profondo: nessuno di noi si salva da solo. Questo articolo tratta di questo. Buona lettura.     La paura da…

  • La comunicazione secondo me

    Scrivere un contenuto efficace, un passo alla volta

    Indice dell’articolo Rispondere al bisogno fondamentale Il ciclo del contenuto Focalizzatevi sui contenuti più importanti Approfondire quanto già noto sull’argomento Fate ricerche e siate onesti Usate lo storytelling L’importanza di un buon titolo e dell’indice Scrivere una bozza come se non aveste aspettato altro   Qualche giorno fa ho avuto bisogno di scrivere un contenuto efficace.   Dovevo ideare una presentazione per un seminario di approfondimento su come gestire un’assemblea sindacale. Si tratta di una delle abilità principali per un sindacalista e poiché siamo di fronte a una stagione di rinnovo delle nostre rappresentanze sindacali, dopo essermi trovata più volte a sostenere e incoraggiare le persone…