• Il mondo con i miei occhi

    My birthday

      Ho sempre avuto una predilezione per i numeri dispari. Nella simmetria estetica e fisica in cui tento di vivere da sempre, costringendomi a rocambolesche esibizioni di proporzioni e ricerca degli equilibri in ogni ambito della mia vita, i numeri dispari rappresentano per me il disordine da ripristinare, il caos generato dopo lo statico equilibrio, la dialettica tesi-antitesi-sintesi riprodotta all’infinito.   Così mi è un po’ più faticoso del solito abbandonare la culla dei 51 anni per abbracciare i 52.  Si dirà che dopo i cinquanta il peggio è passato (o deve ancora venire, a seconda dei punti di vista), ma io affronto la “fase” con…

  • Scrittura creativa

    Rompere i legami con la tua storia

      Una delle novità più importanti della mia stagione estiva è stata la decisione di progettare una nuova storia.   Avevo due idee in canna, una per un romanzo e una, udite udite, per un giallo.   Di quest’ultima ve ne parlerò se mai avrò la forza e il coraggio di cominciare a cimentarmi davvero con un genere che va per la maggiore ma che conosco e apprezzo solo come lettrice.   O come presentatrice. Ma questa è un’altra storia che vi ho già raccontato sul mio canale YouTube  ➡    Ho cominciato a scrivere pagine di quaderno con le prime idee, fino a quando mi…

  • Storie libri e racconti

    Never complain, never explain, il motto della Regina Elisabetta che piace anche a noi

      Una delle letture più inusuali che ho portato a termine quest’estate è frutto di un acquisto compulsivo, parte della lista per le letture estive che avevo indicato in questo post.   Si tratta di una biografia, genere che ho percorso pochissime volte nella mia vita, ma sempre con soddisfazione.   L’ultima che ho letto era in lingua inglese e mi ha svelato il dietro le quinte dell’elezione di Papa Francesco!   “The electionof Pope Francis: An Inside Account of the Conclave That Changed History“, di Gerard O’ Connel. Un giornalista che ebbe la fortuna di conoscere Bergoglio prima di diventare Papa e che ha sfruttato questo…

  • Femminile, plurale

    Menopausa, viaggio verso la versione migliore di me stessa

      Quest’estate non si è caratterizzata soltanto per la quarantena e i lavori di ristrutturazione (vi ho raccontato tutto nello scorso post che trovate qui) ma anche perché è stata la prima estate in cui ho davvero dovuto fare i conti con un momento di transizione necessario e ineludibile per ogni donna, la transizione verso la menopausa.   Tutte le donne della mia età prima o poi devono affrontarlo e io sto cercando di farlo al meglio, tra nottate passate a svegliarmi una volta sudata e una volta congelata (copri e scopri, vi dice niente?), dolori in ogni dove, capelli secchi e con problemi di caduta,…

  • Il mondo con i miei occhi

    Sono tornata e porto notizie! Ecco la mia bellissima estate

    E’ stata un’estate apparentemente tranquilla, la prova che per avere un estate piacevole e feconda non serve agitarsi e nemmeno progettare troppo. Quando è il momento le cose arrivano. Vorrei avere questa consapevolezza ogni giorno dell’anno! Come sapete, non siamo partiti. Il Covid ci ha suggerito tranquillità e devo dire che, ancora una volta, questa situazione si sta rivelando una miniera di apprendimento, almeno per me. Viverone ci ha accolti, pellegrini e quarantenati, regalandoci relax, lunghe passeggiate, qualche lettura in più del solito e il tempo per riflettere, quello che mi manca durante l’anno. Perché quarantenati? Perché mentre chiunque rientrava da paesi o regioni in cui…

  • Passione vela

    Finisce il viaggio di Roc Nére II in Croazia

      Bentrovati marinai!   L’avventura vissuta attraverso il blog di un viaggio che amiamo molto e che abbiamo realizzato per l’ultima volta cinque anni fa è terminata!   Un’estate come questa meritava pensieri e ricordi belli per spazzare via ciò che oggi fa paura, una pandemia che ancora non è sconfitta e che peggiora giorno dopo giorno.   E’ tempo di saluti.   Desidero ringraziare tutti coloro che hanno seguito questo viaggio revival insieme a me.    Spero di essere riuscita a regalare anche a chi quest’estate è rimasto a casa una piacevole occasione di svago e di distrazione dal solito tran tran.     Finisce…

  • Passione vela

    Sotto spi verso Silba, Signora delle Vespe

      Non pensavamo di riuscire ad arrivare così a sud e invece, aiutati da un vento in poppa sostenuto, abbiamo navigato sotto spinnaker oltre Losinji.   Il paesaggio da quelle parti è molto bello, unica pecca il caldo tremendo che ci regala un’insolazione.   Dopo la cenetta in rada di ieri sera (da quali cibi è composta la cambusa del Fun? Ve l’ho raccontato qui!)   Ma vedere le isole che appaiono subito dopo l’affollatissimo capo di Ilovik sono uno spettacolo indimenticabile.   Una di seguito all’altra, creano un’atmosfera quasi lunare. Decine di punte rocciose di un verde impressionante che calano ripide verso il mare, giocando…

  • Passione vela

    Roc Nére II sotto coperta: la cambusa del Fun

      Siamo sull’isola di Lussino, finalmente!   Ma c’è una piatta ragazzi… Il ventone di ieri già dimenticato, così non ci resta che mettersi una volta tanto seduti a tavola.    Quando le condizioni meteo sono così sfavorevoli alla navigazione, ci consoliamo con un pasto cucinato con la nostra cucina da campo.   Vi confesso, ma l’avrete già capito, che il Fun sotto coperta non è proprio comodissimo. Bisogna fare attenzione a dove si mette la testa, qualche volta piove dentro (abbiamo molti pentolini all’uopo dedicati 😀 ), il posto per riporre le derrate alimentari, tutte o quasi a lunga conservazione, risicato.   Ma abbiamo due…