Mi tengo forte all'estate
Il mondo con i miei occhi

Pronti? Arriva l’estate

Pronti? Arriva l'estate

Dopo l’assaggio vacanziero che vi ho raccontato qui, qui e qui, la mia quotidianità sta scivolando verso un sano e più che necessario rallentamento.

Un anno importante

E di grandi cambiamenti per me. Il 2019 è cominciato con il botto: il cambio di attività dal punto di vista professionale mi ha molto gratificata, coinvolta e inevitabilmente fiaccata

Faccio un lavoro che adoro!

Ma anche l’amore per la vacanza non scherza 😆

E visto che tutto rallenta, è giusto rallentare anche con il blog.

Una scelta che molte amiche e amici che seguo hanno già fatto e che ora spetta anche a me.

Intendo ricavare un po’ di tempo per fare quelle cose che durante il frastuono quotidiano inevitabilmente mi perdo. Ne avete anche voi?

Per questo per le Volpi è giunto il momento dell’arrivederci.

Mi aggrappo a questa estate calda solo per lasciarmi trasportare dall’onda e dal vento, sia in senso fisico che metaforico ⛵ 

E auguro lo stesso a voi, qualunque siano i vostri programmi.

Noi anche quest’anno saremo in campagna, la cosa non mi spiace affatto. E’ il luogo ideale per realizzare i miei desideri di relax, scrittura, sport e condivisione famigliare.

Insomma, sto come un puciu, per dirla in torinese!

Spero di trovare il tempo per rinfrescare un po’ il blog, come ogni pausa che si rispetti 🙂

Anche lui ogni tanto se lo merita.

Non perdiamoci di vista!

Arrivederci a settembre

Volpi che camminano sul ghiaccio torna a settembre con lo stesso animo fresco e contenuti sempre nuovi e stimolanti.

Ho in serbo qualche sorpresa su cui sto lavorando da tempo che vede coinvolto il mio canale YouTube.

Vedremo cosa riesco a mettere in campo!

E voi, che programmi avete per l’estate?

Lavoro, vacanza o recupero attività lasciate a mollo durante l’anno?

Comunque sia, godetevi questa estate.

🌼🌻 Che sia la più bella di sempre 🌼🌻

 

15 Comments

  • Grazia Gironella

    Non lavorando, la mia vita segue ritmi definiti dal clima, più che altro. Quest’anno credo che faremo qualche giorno in montagna e qualche giorno al mare, quindi relax totale. In questo periodo però (che durerà qualche settimana) sto preparando il trasferimento del blog su piattaforma WordPress. Impresona tecnologica! Ma non me la sto cavando affatto male, almeno per ora, anche grazie ai consigli di un paio di gentilissimi amici comuni. Presto farò un annuncio urbi et orbi. 🙂

    • Elena

      Ciao Grazia, una vita invidiabile la tua, fortunella! Quanto al blog, non vedo l’ora di leggerti su WordPress. Ho scelto questa piattaforma per aprire il blog e non me ne sono mai pentita. Ottimamente scelta! Anch’io questa estate rifarò un pò il look al blog, ogni tanto ci vuole. Ti aspettiamo tutta rinnovata allora, per intanto buona estate relax anche a te

  • Banaudi Nadia

    Per me estate lavorativa intensa e da come è volata da quando è iniziata mi sa che arriveremo a settembre in un soffio dunque rilassati e dedica le tue energie anche alla scrittura, mi raccomando. Kiss

    • Elena

      Ciao Nadia, la tua estate di lavoro è partita alla grande e spero finisca anche meglio. Come immagini, la scelta della campagna è funzionale a creare le condizioni migliori per scrivere. Speriamo siano sufficienti! Spero di sentirti lo stesso, blog o non blog
      Buona estate a te, ai ragazzi e ai gatti!

  • Barbara

    Lavoro anche quando sono in ferie, perché questo è l’anno dei cambiamenti anche per me e finché non trovo il cambiamento giusto, sono alla ricerca. Lo stacco dall’ufficio è di due settimane, ma il blog (a meno di qualche catastrofe, tipo maremoto che si abbatte sulla barca) non staccherà nemmeno quest’anno. Per la verità ho un sacco di progetti in caldo, troppi, che mi toccherà scegliere!
    Buona campagna!

    • Elena

      Bene allora ci terrai compagnia in questa calda estate! E chissà che il cambiamento arrivi, proprio quando non te lo aspetti! Ci sentiamo presto, buon lavoro e buona estate

  • mikimoz

    La campagna, specie d’estate e specie nelle notti estive, è MAGICA.
    Dunque, buone vacanze e buona ideazione di tutto.
    Io? Vacanza e lavoro 🙂

    Moz-

    • Elena

      Ciao Moz, grazie, è proprio come dici. Colgo l’occasione per farti le congratulazioni per la tua nuova avventura in radio. Un lavoro si, ma molto molto piacevole! Alla prossima

  • Brunilde

    Buona estate a te cara Elena e a tutte le volpi ! Sono ancora in città a lavorare, ma la testa è già in vacanza: devo stare molto attenta a quel che faccio, la distrazione è in agguato!
    Si, l’estate può essere bellissima anche per le piccole cose: ho trascorso alcune serate in buona compagnia all’aperto, in giardini e terrazze fiorite, anche questo è un regalo dopo un inverno trascorso fra quattro mura.
    Aspettiamo tue notizie, scrittorie e non. Un abbraccio!

    • Elena

      Ciao Brunilde, buona estate anche a te! A parte che ti ho immaginavo su altri lidi (quest’anno è cambiato qualcosa?) e che dunque hai la mia totale solidarietà per la fatica di reggere il caldo in città, ne so qualcosa. Per tutti la distrazione è un bel problema ma immagino che per te sia più grosso . Ti abbraccio intanto anch’io e ti auguro di conquistare presto il meritato riposo.

  • Sandra

    Per essere la più bella di sempre temo sia già in ritardo, almeno dalle mie parti.
    Allora buona campagna, cara Elena.
    Come sai le vacanze-vacanze le ho già fatte, non ci credo ma è così, e ora mi aspettano i weekend in Valtellina, i 4 giorni del ferragosto sempre in Valtellina e scampoli di non so cosa nei mio benedetto part time, che prevede che io sia ancora a casa i primi di agosto, ma il marito no.
    Spero che il caldo non sia troppo opprimente, e di rilassarmi sul serio in qualsiasi modo e luogo.
    Un bacione

    • Elena

      Perché una vacanza sia perfetta occorre la giusta disposizione d’animo. Poi qualunque luogo diventa ideale. Le cose belle che ho visto in Sicilia non vedrò in campagna, ma un pò di relax e libertà mi faranno bene lo stesso. E anche a te cara Sandra. Ad agosto le città diventano più vivibili. Di solito si riscoprono angoli o luoghi piacevoli sepolti sotto il traffico e il rumore del solito tran tran. Goditeli cara Sandra e buona estate (tanto noi ci sentiamo )

La tua opinione scrivila qui :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: