• SelfCare, SelfMade, Self

    Ribelliamoci al Natale con un sorriso!

    Vi ho raccontato cos’è per me il Natale in questo articolo,   e ora che è passato posso dire che ho avuto ciò che mi aspettavo. Un pranzo lungo e movimentato, con la famiglia al gran completo compresi i nuovi ingressi che nel corso dell’anno si sono fatti avanti. Per farla breve, a luglio c’è un matrimonio in vista, non vi nascondo che l’argomento ha occupato gran parte del pomeriggio. Qualche ora dopo l’evento possiamo fare un bilancio, o meglio, una riflessione. Perché le feste o sono vissute con gioia o è meglio evitarle. Almeno così la penso io.   Cosa significano per voi le feste natalizie? Un momento di…

  • SelfCare, SelfMade, Self

    La formula della sicurezza in sè stessi

    [toc]Sapevate che esiste una formula per raggiungere la piena sicurezza in noi stessi? L’ha ideata Napoleon Hill nel libro, bestseller mondiale, Pensa e arricchisci te stesso. Chi è Napoleon Hill? La biografia alla fine del libro recita: Napoleon Hill cominciò fin da giovane a studiare i personaggi di grande successo come Andrew Carnegie, Thomas Edison, e Alexander Graham Bell. Diventò il più grande studioso e pensatore nel campo della scienza del successo umano. Quest’uomo ha passato vent’anni della sua esistenza a studiare le storie degli uomini più ricchi del mondo per carpirne i segreti del successo, ricavando da esse una “formula” di cui parla in tutto il suo libro senza…

  • SelfCare, SelfMade, Self

    Son tornata!

    La piccola pausa che mi sono regalata è terminata e sono di nuovo tra voi. Il ritmo sul lavoro è tornato alla dimensione di sempre e io, sebbene piuttosto stanca, soprattutto mentalmente, anche. È andata bene, anche se ho dovuto parare qualche colpo basso. Ci sta, la gestione del potere annebbia le menti e restare in equilibrio non è roba per tutti. Ve ne parlerò di sicuro, ma quando la distanza avrà dimensionato correttamente i comportamenti e resteranno i risultati della soluzione di un conflitto che ho dovuto giocare di sponda e il portato generale di un’esperienza collettiva che ancora non ho valutato nella sua interezza. Per il momento mi…

  • SelfCare, SelfMade, Self

    Come reagire a una pessima recensione

    Chiunque scriva è sottoposto al giudizio degli altri. A volte si tratta di giudizi costruttivi, a volte si ha l’impressione che siano costruiti per demolire chi li riceve, spinti da chissà quale rivalità o invidia. Il punto non è sperare di non ricevere mai critiche o peggio sprofondare nella disperazione quando ne riceviamo una. Ma saper riconoscere le critiche positive da quelle negative che hanno il solo scopo di farci arretrare. Approfondimento: Gestire le critiche Come molti di voi, anch’io mi sono dovuta confrontare con alcune recensioni negative di mie pubblicazioni. Alcune lo erano solo lievemente, altre erano lapidarie e lasciatemi dire, parecchio cattive. Vi è mai capitato? Mi sono…

  • Femminile plurale

    Antenne sindacali contro la violenza di genere

    Che giorni frenetici da queste parti care Volpi! Molte cose stanno accadendo a chiusura di un lungo e intenso periodo di lavoro su tutti i fronti: sindacato, scrittura, blog. Ve ne parlerò ancora, ma oggi voglio soffermarmi su un progetto che finamente ieri mattina ha preso vita: Antenne sindacali contro la violenza di genere nei luoghi di lavoro. Anche se la stagione non è quella giusta, è il caso di dire che raccolgo i frutti di una lunga semina che proprio ora, in un novembre piovoso e apparentemente triste, stanno maturando. Antenne sindacali contro la violenza di genere nei luoghi di lavoro .Leggi il comunicato stampa dell’iniziativa. Proprio ieri, 5…

  • SelfCare, SelfMade, Self

    L’universo in un granello di polvere 

    Oggi ho riesumato un post che giaceva nel reparto “bozze” del blog da più di un anno e mezzo. La ragione è che volevo scriverlo a tutti i costi, ma non sapevo come. Medito sulla frase che ho messo nel titolo, L’universo in un granello di polvere, da almeno dieci anni. E ancora non ne sono venuta a capo! Come è arrivata questa frase nella mia vita Era un periodo di stallo della mia vita, sarà capitato anche a voi. Mi sentivo svuotata, priva di energie e senza una rotta per la mia vita. Così decisi di regalare a me stessa un’intera settimana di yoga e meditazione nella splendida località…

  • Passione vela,  SelfCare, SelfMade, Self

    Cinquanta ruggenti

    Zitta zitta, sabato scorso, ho compiuto cinquant’anni. Confesso che arrivare al fatidico giorno è stato come navigare verso Capo Horn, andare oltre il 50° parallelo per saggiare la forza del vento che da quelle parti supera del 40% quello che abbiamo nel nostro emisfero. Quei venti mi hanno fatto solo sbandare un momento, poi sono tronata al timone. Com’è compiere cinquant’anni Attraversare la soglia è stato un rito di iniziazione, un passaggio da uno stato a un altro. Ma il mio cambiamento dura da tempo. Mi ha reso la donna che amo essere. E come ogni barca che affronta l’oceano, anche la mia, seppur attrezzata e con molte miglia di…