• Scrittura creativa

    Non fare questo se vuoi finire la tua storia

    Errori, consigli non richiesti, mancanza di fiducia. Sono molti gli ostacoli esterni e interni che si frappongono tra noi e la pubblicazione di un romanzo, un racconto, una poesia. In questo articolo ho voluto partire dalla mia esperienza per parlarvi di ciò che ho imparato commettendo gli errori più grossolani e comuni del mondo. Errori che diventano preziosi insegnamenti se solo sappiamo riconoscerli e trasformarli. Oggi vi parlo di quali sono le cose da non fare se volete finire la vostra storia. Più un suggerimento finale su quale sia davvero la sfida più importante che avete abbracciato quando avete cominciato…

  • Scrittura creativa

    Cambio io, cambia anche il blog

    La scorsa settimana "Volpi che camminano sul ghiaccio" ha compiuto 7 anni. Un traguardo importante per me anche se è passato in sordina, per via di tante cose che stanno accadendo nella mia vita, non tutte eccelse, a dir la verità. Una fase di cambiamento che coinvolge anche ciò che scrivo. Cambio io, cambia anche il blog. E dire che non sono superstiziosa! 7 anni, come un matrimonio! Giunta fino a qui, ora devo solo trovare l'energia per superare la più classica delle crisi coniugali, quella del settimo anno! No, non sto pensando di chiudere bottega, anche se ammetto di…

  • Scrittura creativa

    Il tono di voce nella scrittura

    Tono di voce e identità, un binomio inscindibile. D'altronde, cos'altro ci rende più riconoscibili se non la nostra voce? E' ciò che resta nel tempo, con il suo cocktail di caratteristiche uniche e irripetibili che ci rende chi siamo e ci rende manifesti al mondo anche se dovesse stare di fronte a noi ad occhi chiusi! Nella scrittura il tono di voce è ciò che ci contraddistingue dagli altri scrittori, la cifra distintiva che ci rende speciali tra tanti. Come individuarlo e valorizzarlo al meglio? Partendo come sempre dalla mia esperienza personale (avete mai ricevuto una telefonata e al primo…

  • Il mondo con i miei occhi

    Cominciamo bene

    Cominciamo bene! Buon 2022 care Volpi, spero abbiate passato buone feste e che tutto sia andato esattamente come lo avevate immaginato. Quanto a me, cominciamo bene! Letture, scrittura, la terza dose (che esperienza, ve la racconto sul blog) e altre novità fanno sì che il 2022 del blog delle Volpi cominci alla grande e per giunta con una straordinaria risorsa: voi. Quasi centomila le lettrici e i lettori del 2021, un numero gigantesco per un blog personale fatto tutto da me! Vi abbraccerei uno a uno! Non mi resta che dirvi grazie e invitarvi a leggere il primo post dell'anno…

  • Comunicare, secondo me

    Il rapporto tra lettura ed emozioni

    Cosa lega la nostra esperienza di lettura alle emozioni che può suscitare? Ci sono abitudini, comportamenti, frequentazioni che ci inducono a scegliere determinati titoli? Quali sono i generi capaci di suscitare in noi indimenticabili emozioni? In questo post ho deciso di indagare il rapporto tra lettura e emozioni con l'ausilio di un #tag e delle domande che Grazia Gironella lanciò qualche tempo fa sul suo blog. Qui sono diventate 10 e le ho usate per "leggere" il mio rapporto con la lettura e le emozioni. Vi va di fare lo stesso? Intanto vi porto a curiosare tra le mie abitudini…

  • Scrittura creativa

    Il mio diario

    Quando cominciamo o ricominciamo a scrivere un diario personale? A me è capitato qualche giorno, quando fa ho ripreso a scrivere il mio dopo molto, moltissimo tempo. Se ne stava rinchiusa da anni nel cassetto del mio comodino la mia vecchia moleskine nera, che ha raccolto nel tempo ciò che non ho mai potuto svelare, talvolta nemmeno a me stessa. Alcune pagine erano ancora bianche l'altra sera, attendevano che ricominciassi a scrivere. Non le ho deluse. E ho ceduto alla tentazione di rileggere ciò che avevo scritto, molti anni prima. Pagine che mi hanno insegnato qualcosa di più su di…

  • Il mondo con i miei occhi

    Una Pasqua di speranza

    Una Pasqua di speranza. Di nuovo sui balconi, nei prati, altrove, con le differenze sociali che bussano alla nostra coscienza. Ma oggi, solo cose belle. Seppur distanti uno dall'altro, abbiamo maturato nuove consapevolezze. Vi racconto le mie, voi, se vi va, raccontatemi le vostre. Buona Pasqua care Volpi!