• Comunicazione e social

    Vi immagino così

    Sono alle prese con il Salone del Libro, di cui ho intenzione di raccontarvi presto. Per la maggior parte del tempo dovrò esserci per lavoro e non per puro piacere, ma un momento per scorrazzare tra i libri, acquistare Come una piuma, l’ultimo romanzo di Rosalia Pucci e fare nuovi incontri, lo trovo di sicuro! C’è una grande novità che non vedo l’ora di gustare. Conoscerò due amiche del blog come Barbara e Sandra, che finalmente incontrerò dal vivo dopo tante chiacchiere via web. Che emusiun! Questa occasione mi ha dato la stura per proporvi un gioco qui sul blog. Ogni tanto ci vuole un pò di…

  • Comunicazione e social

    L’immagine giusta per un blogger: artificio o naturalità?

    [toc]L’idea di questo post mi è venuta l’altro giorno, dopo aver “girato” il video relativo alle persone tossiche che ammorbano la nostra scrittura. In quel video infatti, non so se ve ne siete accorti, mi sono presentata senza un filo di trucco e per giunta in una location molto easy, come la cucina di casa mia. La pochette dei trucchi era in sciopero? Penso di essere  molto più bella senza trucco? Non ho avuto tempo per mettermi “in ordine”? Naaa, niente di tutto questo. Semplicemente, contravvenendo a ogni ragionevole regola che suggerirebbe di presentarsi al meglio di noi stessi, ho deciso che il meglio di me…

  • Senza categoria

    Il mio romanzo ospite di Myrtilla’s House!

    Bentornate care Volpi dalla pausa di Pasqua e Pasquetta, che io ho passato proprio come avevo previsto qui. E voi? Siete state vittime delle numerose code che il primo week end di sole ha generato, copiose?  😆 Ebbene, ora rilassatevi, ricomincia il solito tran tran! Il mio peraltro benissimo. Perché? La sorpresa di Patricia Qualche giorno fa Patricia Moll, creatrice del blog Myrtilla’s House mi ha fatto una splendida sorpresa. Proprio mentre stavo ridando fiato al secondo romanzo, che chiameremo NewBo, con la mia beta reader (Non sapete che cos’è una beta reader? Leggete questo articolo!) ecco che il mio primo vagito, il tanto amato e…

  • Rompere il soffitto di cristallo
    Femminile, plurale

    Rompere il soffitto di cristallo è questione di organizzazione

    Facevo parte della delegazione della CGIL quando il 25 novembre 2017, accettando l’invito della Presidente della Camera Laura Boldrini, partecipai all’incontro da lei promosso presso Montecitorio, dal titolo #InQuantoDonna. Qui la diretta della Camera dei Deputati Sono entrata per la prima volta in vita mia in Parlamento, insieme ad altre centinaia di donne. Così tante che alla Camera non ci stavamo tutte. Venute da tutta Italia, siamo arrivate vestite a festa, con i cuori gonfi di cose da dire e la voglia di essere ascoltate. Ma gli unici uomini a sentire le nostre argomentazioni erano gli uscieri e coloro che hanno avuto la pazienza di seguire…

  • Comunicazione e social

    Generazione X

    Sono nata alla fine degli anni 60 e dunque appartengo alla famigerata Generazione X. Alla scuola elementare, me lo ricordo bene, ci andavo a piedi ed entravo dall’ingresso riservato alle femmine, sul lato destro dell’edificio. Indossavo un grembiulino blu con il colletto bianco e un fiocco fatto da mia madre di cui andavo molto fiera. Portavo scarpe ortopediche orribili, che mi facevano sentire diversa dalle altre bambine, anche se il mio carattere allegro e socievole mi ha aiutata a non farci troppo caso. Mi ricordo che passavo gli intervalli, specie in quarta e in quinta, a sbirciare oltre la porta della classe maschile che avevamo accanto,…

  • Cuba, una democrazia in costruzione
    Il mondo con i miei occhi

    Cuba, una democrazia in costruzione

    Parlare di Cuba, l’isola che mi ha rapito il cuore, è un piacere che ogni tanto mi concedo. Anche perché non c’è isola più nota alle cronache e più misconosciuta, almeno dalle nostre parti. Ogni volta che qualcuno la nomina, ci vengono subito in mente Fidel, Guantanamo, oppure  le spiagge bianche ed assolate di Varadero, Cayo Coco o i famosi sigari cubani, il cha cha cha, la rumba e la splendida musica suonata per le strade delle città. Ma quello che non sappiamo è che quest’isola sta affrontando negli ultimi dieci anni una profonda trasformazione, di cui le prossime elezioni politiche dell’11 marzo 2018 sono solo…

  • Realtà virtuale e reale. La pia illusione di farle coincidere
    Comunicazione e social

    Realtà virtuale e reale. La pia illusione di farle coincidere

    Ricordate il Manifesto della comunicazione non ostile? Un documento che si può sottoscrivere liberamente e che mette in fila tutte le buone pratiche per costruire una comunicazione non ostile nel nostro quotidiano, sia che si tratti di rete e di social che di vita reale. Sostiene che la realtà virtuale debba coincidere con quella reale per realizzare una comunicazione positiva. In buona sostanza la raccomandazione, condivisibile, è la seguente: Siate tanto coerenti in rete come lo siete nella vita reale Ma siamo sicuri che sia sufficiente? In fondo, stiamo parlando di maschere e le maschere, per chi decide di indossarle, servono proprio a questo, ad assumere un’altra…