• Il mondo con i miei occhi

    La quattordicesima estate

    Ben ritrovate, care Volpi! E' quasi giunta al termine la mia quattordicesima estate in coppia che per ragioni indipendenti dalla nostra volontà ho passato da sola. Non mi sono certo lasciata abbattere dalle circostanze e ho approfittato dell'occasione imparando molte cose nuove e, soprattutto, facendo pace con la me piena di limiti che ho provato a trasformare in opportunità. Ho cucinato solo per me, ripreso ad andare in bicicletta, letto molto e riposato a lungo. Sono persino riuscita a risolvere all'ultimo momento utile un grosso guaio con il PC, il che mi ha permesso di essere qui con voi oggi…

  • Il mondo con i miei occhi

    Prepararsi all’estate

    L'ultima settimana di lavoro sta per cominciare e già pregusto la mia estate, quest'anno particolarmente dedicata al recupero delle forze e al benessere. Cosa significa per me ripristinare l'equilibrio e la salute, fisica e mentale, ve lo svelo in questo post. A voi raccontare le vostre prossime vacanze o quelle già in corso. Lontano o vicino, a casa o altrove, è sempre un'estate tutta per noi! Godiamola al meglio! Un caro saluto e buon inizio d'agosto care Volpi! Ps: per chi non l'avesse ancora letto, "Càscara" è un romanzo perfetto per l'estate! Trovate il link per l'acquisto nell'articolo del blog.…

  • Femminile, plurale

    Queer e ora! Combattere le discriminazioni nei luoghi di lavoro

    Sabato scorso ho partecipato alla sfilata del TorinoPride2022, tornato in grande stile dopo gli stop forzati della pandemia. In piazza più di 150 mila persone, per lo più giovani, che hanno portato con allegria le bandiere della libertà e della lotta a tutte le discriminazioni. Una recente indagine di ISTAT sulle discriminazioni lavorative nei confronti delle persone LGBT+ relativa agli anni 2020 e 2021 ha messo in evidenza come siano molto radicati comportamenti discriminatori che arrivano a impedire l'accesso al lavoro o a rendere la prestazione quotidiana molto pesante, non solo sul piano psicologico. Per me la battaglia per i…

  • Coaching

    Il cambiamento è un ponte verso l’infinito

    Chi di voi si è fermato a pensare a come sia cambiato il nostro lavoro negli ultimi due anni? Quali relazioni, rituali, compiti e responsabilità abbiamo dovuto modificare per attestarci al cambiamento, terribile, in atto? E la nostra professionalità, quella cui siamo tutte e tutti legati, come si è modificata? In questo breve post desidero riflettere sul cambiamento occorso e su quello che dobbiamo mettere in campo noi stesse. Per capire come il cambiamento sia davvero un ponte verso l'infinito. Il bello è attraversarlo, anche se non si arriva mai. Ma almeno ci si può godere fino in fondo il…

  • Comunicare, secondo me

    Raccontare e raccontarsi su Linkedin

    Care Volpi, chi l'avrebbe mai detto che alla fine avrei aperto anche io un profilo Linkedin? Dopo molte resistenze il salto è compiuto e oggi vi presento il profilo, ancora incompleto, per la consueta condivisione di esperienze. Certo, questo profilo richiederà maggiore attenzione di quanta non ne metta per gli altri social network, perché su Linkedin si parla di professionalità tra professionisti, e non si può abbozzare e nemmeno buttarla in caciara! Perché ci ho messo tanto ad aprirne uno? Come sono riuscita a superare l'empasse e a trovare la chiave giusta per presentarmi? E' quanto vi racconto oggi sul…

  • Il mondo con i miei occhi

    Qualcuno ha bussato alla mia porta

    La vigilia di Pasqua stavo cucinando una cena leggera, in preparazione di ciò che sarebbe venuto l'indomani e il dopo domani, quando è prevista una grigliata in montagna con un numero imprecisato di partecipanti che si rivelerà, come sempre, una festa del cibo e della compagnia. Avevo le mani a bagno nel lavandino, quando qualcuno ha bussato alla nostra porta. Due colpetti leggeri sul vetro. Una figura china dietro la porta. Mi asciugo le mani e vado ad aprire. Cosa mi hanno portato? Potete leggerlo nell'articolo pubblicato oggi sul blog. Leggerlo sarà anche l'occasione per raccontarci, se vi va, come…

  • Il mondo con i miei occhi

    Per invecchiare bene ci vuole umanità

    Dopo la lunga lotta alla pandemia, la guerra nel cuore dell'Europa ha portato morte e distruzione, e con esse fragilità e paura. Ciascuno di noi ne misura l'entità sulla propria pelle. Se è stata dura per noi, per alcuni è stato ancora più difficile accettare l'isolamento, l'orrore e le sue conseguenze. Ho avuto a che fare con la malattia e il ricovero di mia madre, che ha conosciuto il disagio più terribile, la solitudine. Nella riflessione che oggi trovate sul blog mi chiedo se stiamo facendo abbastanza. Se per uscire dal buio in cui sembriamo essere caduti, non sia giunto…

  • Il mondo con i miei occhi

    Il valore dell’attesa

    La settimana scorsa il blog è stato muto, un po' come me. Così arrivo solo oggi a pararvi del valore dell'attesa su cui in questi giorni sto riflettendo molto. Non sono molti i momenti della mia vita in cui non ho potuto fare altro che attendere, così quando è arrivato questo ho voluto guardarci dentro, anche aiutata da una poesia giunta per caso e pubblicata nel penultimo post : "Nuda varcherò la soglia". Se ve la siete persa, è l’occasione per andare a leggerla. In questo silenzio senza parole ho riscoperto il valore dell’attesa, che è fiducia e accettazione, ma…