• Comunicare, secondo me

    Raccontare e raccontarsi su Linkedin

    Care Volpi, chi l'avrebbe mai detto che alla fine avrei aperto anche io un profilo Linkedin? Dopo molte resistenze il salto è compiuto e oggi vi presento il profilo, ancora incompleto, per la consueta condivisione di esperienze. Certo, questo profilo richiederà maggiore attenzione di quanta non ne metta per gli altri social network, perché su Linkedin si parla di professionalità tra professionisti, e non si può abbozzare e nemmeno buttarla in caciara! Perché ci ho messo tanto ad aprirne uno? Come sono riuscita a superare l'empasse e a trovare la chiave giusta per presentarmi? E' quanto vi racconto oggi sul…

  • Il mondo con i miei occhi

    Qualcuno ha bussato alla mia porta

    La vigilia di Pasqua stavo cucinando una cena leggera, in preparazione di ciò che sarebbe venuto l'indomani e il dopo domani, quando è prevista una grigliata in montagna con un numero imprecisato di partecipanti che si rivelerà, come sempre, una festa del cibo e della compagnia. Avevo le mani a bagno nel lavandino, quando qualcuno ha bussato alla nostra porta. Due colpetti leggeri sul vetro. Una figura china dietro la porta. Mi asciugo le mani e vado ad aprire. Cosa mi hanno portato? Potete leggerlo nell'articolo pubblicato oggi sul blog. Leggerlo sarà anche l'occasione per raccontarci, se vi va, come…

  • Il mondo con i miei occhi

    Per invecchiare bene ci vuole umanità

    Dopo la lunga lotta alla pandemia, la guerra nel cuore dell'Europa ha portato morte e distruzione, e con esse fragilità e paura. Ciascuno di noi ne misura l'entità sulla propria pelle. Se è stata dura per noi, per alcuni è stato ancora più difficile accettare l'isolamento, l'orrore e le sue conseguenze. Ho avuto a che fare con la malattia e il ricovero di mia madre, che ha conosciuto il disagio più terribile, la solitudine. Nella riflessione che oggi trovate sul blog mi chiedo se stiamo facendo abbastanza. Se per uscire dal buio in cui sembriamo essere caduti, non sia giunto…

  • Il mondo con i miei occhi

    Il valore dell’attesa

    La settimana scorsa il blog è stato muto, un po' come me. Così arrivo solo oggi a pararvi del valore dell'attesa su cui in questi giorni sto riflettendo molto. Non sono molti i momenti della mia vita in cui non ho potuto fare altro che attendere, così quando è arrivato questo ho voluto guardarci dentro, anche aiutata da una poesia giunta per caso e pubblicata nel penultimo post : "Nuda varcherò la soglia". Se ve la siete persa, è l’occasione per andare a leggerla. In questo silenzio senza parole ho riscoperto il valore dell’attesa, che è fiducia e accettazione, ma…

  • Storie libri e racconti

    Nuda varcherò la soglia

    Oggi sul blog propongo ai miei fedeli lettori "Nuda varcherò la soglia", una poesia dedicata a mia madre e alla sua consapevolezza. Composta in questi giorni di tristezza e dolore, mi piace pensare che possa raggiungere tutti coloro che hanno vissuto momenti simili. Anche così ci si puo' sentire meno soli. Buona lettura, care Volpi. Elena

  • Scrittura creativa

    Il tono di voce nella scrittura

    Tono di voce e identità, un binomio inscindibile. D'altronde, cos'altro ci rende più riconoscibili se non la nostra voce? E' ciò che resta nel tempo, con il suo cocktail di caratteristiche uniche e irripetibili che ci rende chi siamo e ci rende manifesti al mondo anche se dovesse stare di fronte a noi ad occhi chiusi! Nella scrittura il tono di voce è ciò che ci contraddistingue dagli altri scrittori, la cifra distintiva che ci rende speciali tra tanti. Come individuarlo e valorizzarlo al meglio? Partendo come sempre dalla mia esperienza personale (avete mai ricevuto una telefonata e al primo…

  • Il mondo con i miei occhi

    Cose che ho imparato nel 2021

    E d'improvviso siamo alle porte delle prossime festività natalizie. Quest'anno più che mai mi sento impreparata, colta di sorpresa, in affanno su tutto. Sarà per via delle molte cose che stanno accadendo, quasi tutte positive, o di quelle già accadute, che hanno accelerato il mio modo di percepire il tempo e il mondo intorno a me. Di questo voglio parlarvi, di come sono cresciuta nelle difficoltà, ripercorrendo le cose belle che sono capitate e delle cose meno belle e di ciò che mi hanno insegnato. Quest'anno gioco d'anticipo con una convinzione in più: tutto ciò che vi racconto ha lasciato…

  • Storie libri e racconti

    Quando il passato torna a bussare alla tua porta

    Le presentazioni dei romanzi cominciano tutte così: facce amiche tra una platea di sconosciuti, brevi momenti iniziali per scambiarsi domande e riflessioni, emozioni e qualche dimenticanza, imperdonabile, come un paio di occhiali da vista se devi leggere un brano. Ma senza imprevisti gustosi, sarebbe altrettanto divertente? Mi sono chiesta cosa succede quando il passato torna a bussare alla tua porta, com'è accaduto a me il 26 novembre scorso a Mathi. Ve ne parlo oggi sul blog. Di come mi sento quando non sono io a suscitare emozioni ma sono gli altri a farlo con me. Perché in fondo cosa c'è…