• Scrittura creativa

    Perché scriviamo

    Perché scriviamo? Quali sono le ragioni profonde per cui affrontiamo molti sacrifici per pubblicare le nostre storie? Questa riflessione in parte risponde a un'esigenza, quella di percepire la scrittura come trasformazione. A proposito di cosa, ognuno di noi può deciderlo. Per quanto mi riguarda, la scrittura è trasformazione di emozioni e della realtà che mi circonda. Proprio come accade per l'arte di lavorare la creta, anche le parole possono cambiarci.

  • Scrittura creativa

    Fate tesoro di un fallimento

    Come reagite al fallimento di un progetto cui credete molto? Che si tratti del vostro ultimo romanzo, accolto con freddezza dalla critica e dai lettori, o di qualunque altro progetto su cui avete investito molto, il fallimento fa male e può indurvi a lasciar perdere, o, e forse è anche peggio, a intestardirvi sulla strada già percorsa. Vi siete domandati se sia davvero quella giusta? Come fare a riconoscerlo? Innanzitutto, dobbiamo imparare dal fallimento, fare tesoro di ciò che ci appare come una sconfitta e comprendere la lezione che ci sta consegnando. Come? Le domande che mi/vi pongo nel post possono essere una prima traccia di…

  • Coaching

    Orgogliosa di essere una coach

    Quando in piena pandemia ho deciso di intraprendere questo percorso, non sapevo quanta fatica avrei dovuto fare per portarlo a termine, né quanto bene avrebbe fatto a me stessa prima ancora di poterlo sperimentare nel rapporto con gli altri. Oggi ne sono consapevole e sono davvero orgogliosa di essere una coach! Sono scesa dal plateau e mi sono rimessa in cammino. Ho cercato a lungo ma alla fine mi sono convinta che sia stato il coaching a trovare me, anche se ero in ascolto da molto, moltissimo tempo. Perché ho scelto di essere una coach? Per scoprire e mettere in valore la bellezza che c'è in…

  • Coaching

    Dialogare con l’incertezza

    Dialogare con l'incertezza è un percorso di apprendimento alla vita. Significa accettare ciò che accade nel momento stesso in cui accade. Goderselo appieno. La mia a volte estenuante ricerca della verità alla luce di questa consapevolezza vira verso un terreno più accogliente: quello dell'accettazione, del permettermi di essere. Una sensazione di libertà molto piacevole che mi fa restare focalizzata sui miei obiettivi di giugno: il lancio di Càscara (ci son già le prime date!) e diventare, o meglio, essere una coach abilitata! E tu, come senti di dialogare con l'incertezza che senti nella tua vita?

  • Femminile, plurale

    Cosa vuoi fare da grande? – Storie di donne

    Cosa volevi fare da grande? Chissà quante volte ti sei fatta questa domanda e quante aspirazioni, sogni, desideri ha evocato nella tua infanzia e adolescenza! Torna la rubrica "Storie di donne", in collaborazione con l'amica Brunella Borsari, in cui ci raccontiamo entrambe, tessendo un filo che ci riporta alla nostra identità di donne e alla nostra voglia di essere noi stesse, nonostante tutto e di fronte a tutti. Storie che appartengono al nostro passato ma forse anche un po' al vostro. Venite a leggere e raccontate le vostre sul blog! Vi aspettiamo, buona lettura!

  • Comunicare, secondo me

    Perché è importante esprimere le nostre emozioni

    Passiamo la nostra esistenza a cercare emozioni e quando le troviamo, se non corrispondono alle nostre aspettative, se non riusciamo a "sopportarle" proviamo a nasconderle, soffocarle. E così facendo, soffochiamo il cuore. Le emozioni sono il motore della nostra crescita personale e della nostra esistenza. Ecco perché è importante imparare a esprimerle, soprattutto quando decidiamo di intraprendere la "carriera" di scrittore.

  • Coaching

    Il bello del coaching

    Cosa rende il coaching così speciale e il processo che lo caratterizza tanto efficace? Durante il viaggio che sto compiendo nell'universo della relazione paritetica tra coach e coachee, ho imparato che l'ascolto attivo e le domande potenti sono la chiave di volta per determinare il cambiamento. Ma come agirle? Come recepirle dentro di noi? Ne parlo in questo articolo, primo di molti (spero) che scriverò su un mondo che mi appassiona ogni giorno di più, quello del coaching. Buona lettura!