• L'arcano La Stella, musa dello scrittore
    Scrittura

    L’arcano La Stella, musa dello scrittore

      Da poco ho intrapreso un viaggio nella scrittura attraverso i Tarocchi. Le regole del gioco sono semplici e le ho illustrate qui. Siamo alla seconda tappa del viaggio e come di consueto ho tirato dal mazzo degli Arcani maggiori una carta pensando a come avremmo dovuto proseguire dopo la nostra lettura de La Forza. Un certo stupore mi ha colto quando è apparso l’Arcano numero XVII, La Stella, che mi ha comunicato subito un messaggio molto positivo. D’altronde quando ho scritto il post era la prima giornata di sole dopo tanta pioggia e addosso parecchia stanchezza. Data la mia situazione di stop con il nuovo…

  • Scrittura

    Il potere della scrittura e l’arcano della Forza

    Come vi avevo annunciato qui, eccoci alla partenza del nostro viaggio insieme ai Tarocchi e in particolare agli Arcani maggiori, alla ricerca di indicazioni per noi e la nostra scrittura. Il potere della scrittura e l’arcano della Forza   Tirato dal mazzo pensando al principio di questo viaggio, si è presentato a me l’arcano della Forza. Come ha commentato qualcuna di voi (@Sandra, qui) la scelta del tutto affidata al Caso è stata più che opportuna. Quale migliore viatico per una scrittura vincente se non quello di saperne individuare la forza?   L’iconografia della Forza   La Forza nei Tarocchi è l’energia suprema cui nessuna brutalità…

  • Scrittura

    Viaggio nella scrittura attraverso i Tarocchi

    Nel recente articolo dedicato alla fretta cattiva consigliera nella scrittura vi avevo anticipato l’idea venutami in mente al riaffiorare di un’antica passione, quella per i Tarocchi e in particolare, gli Arcani maggiori. Gli Arcani maggiori o Trionfi sono 21 carte del mazzo dei Tarocchi, dal Bagatto al Mondo, più il Matto, che non ha numero e che di solito è identificato con lo zero. Dopo aver imparato a giocare a carte, nel tempo ho approfondito il significato simbolico dei colori, delle forme, delle icone che essi rappresentano. Mi piaceva stimolare le loro risposte e così ho cominciato a domandare. Prima per me, poi per le mie…