• Dentro il mondo degli Ufficiali di Regata
    Passione vela

    Nel mondo degli Ufficiali di Regata

      Tutto quello che dovete sapere a proposito del ruolo di Ufficiale di Regata FIV! Nel mondo degli Ufficiali di Regata Comincio dal tema Ufficiale di Regata perché che mi terrà impegnata con lo studio almeno fino a fine mese, quando dovrò sostenere a Viareggio, nell’ambito dei Campionati Giovanili Singoli, l’esame per il passaggio a Ufficiale di Regata Nazionale specialità CdR. Gli strumenti dell’Ufficiale di Regata Senza ombra di dubbio l’articolo più letto e utilizzato di questo blog all’interno della mia rubrica “Passione vela” è stato 13 must have per la borsa dell’Ufficiale di Regata Un elenco di strumenti utili a bordo per affrontare le mille sfide del nostro ruolo che è considerato di peso, al punto che la Federazione Italiana Vela emana ogni anno la specifica normativa per regolare i compiti dell’Ufficiale di Regata che trovate a questo link. Il percorso per diventare un Ufficiale di Regata La mia…

  • Passione vela

    Up to you, Mrs President!

    Le prove, si sa, non finiscono mai, e proprio quando si pensa di essere “al buono”, ci si accorge di avere ancora molta strada da fare. Accade anche a voi? Forse perché più impariamo e più misuriamo i nostri limiti. Questo è il bello di un percorso di formazione: non sentirsi mai arrivati, essere sempre in viaggio. Up to you, Mrs President Questo week end ero a Domaso, alle pendici della Valtellina, zona tanto amata dalla nostra amica Sandra. Mi trovavo a presiedere la regata zonale di RS Feva e RS 500, valida anche per le selezioni del Trofeo CONI. 6 prove con uno scarto previsto, percorso tecnico a bastone, 2 giri per i feva e 3 per i 500. Partenza con la Papa, che dovremmo conoscere tutti eppure qualcuno in OCS è rientrato dagli estremi. Se avete dubbi sul significato della bandiera Papa, potete leggere questo articolo. Non ho…

  • Passione vela

    La mia esperienza al CICO di Genova

    Quando ho ricevuto la convocazione per il CICO di Genova come Ufficiale di Regata in uno dei 5 campi previsti per il Campionato Italiano Classi Olimpiche 2018, ho provato una forte emozione, lo ammetto. Sapevo che avrei dovuto essere presto valutata sul campo. Bisogna testare le conoscenze e la capacità di gestione per poter passare l’esame da Ufficiale di Regata Nazionale previsto per la fine di agosto a Viareggio. Tuttavia, non credevo che mi avrebbe fatto questo effetto. Il mio percorso è cominciato con il seminario di Tirrenia che vi ho raccontato qui, e va avanti da tre anni. In effetti ho accumulato un po’ di esperienza come Ufficiale di Regata, (trovate qualche articolo cliccando su uno dei tag in fondo alla pagina, alla voce Ufficiali di Regata o In regata, ad esempio). Il punto è che non avevo mai messo il naso fuori dalla mia Zona di competenza, la…

  • Passione vela

    Tirrenia docet

    Lo scorso week end si è tenuto presso il Centro di Formazione CONI di Tirrenia il primo modulo di preparazione per l’esame da Ufficiale di Regata Nazionale. Se vi state chiedendo di cosa si tratta, significa che non seguivate Velaleggera, il blog che ora ha trovato spazio qui sulle Volpi nella rubrica Passione Vela. Vi invito a dare un’occhiata e a scoprire cosa significa essere un Ufficiale di Regata, almeno per me, in  ➡ questo articolo. Tirrenia è collocata in un territorio molto bello, non mi aspettavo un tale panorama: un’area boschiva folta e curata, con un numero infinito di pini marittimi e animali liberi nel bosco, che non ti aspetti. Il centro del CONI è una struttura ben attrezzata: atleti di tutto il paese e di tutte le discipline si trovano lì per gli allenamenti o per seguire programmi particolari, esattamente come è accaduto a noi. L’aria salmastra fa…

  • Passione vela

    Bandiera Delta? Si va in acqua!

    Oggi ho dedicato un’intera giornata alla formazione e ho avuto il piacere di ascoltare una persona che ha saputo chiarire molti lati “oscuri” del Regolamento di Regata  grazie alla sua lunga e preziosa esperienza: Carlo Tosi. Le informazioni sulla gestione della regata e sulla sicurezza che ci ha trasmesso sono talmente tante che permeeranno di sicuro molti altri post di questo piccolo spazio di approfondimento on line. Ho scelto di cominciare con un chiarimento che finalmente è arrivato, in merito all’uso della bandiera Delta in regata. Ne avevo già parlato in questo articolo dedicato ad alcune novità del nuovo Regolamento di Regata, ma ho ritenuto opportuno riparlarne, per condividere con voi ciò che ho imparato (che poi è un po’ il senso di questa rubrica del mio blog  😯 ). Regolata dall‘Appendice L 4.2 del Regolamento di Regata, la bandiera Delta prevede il seguente utilizzo:   La bandiera “D” esposta con…

  • Femminile, plurale,  Passione vela

    Intervista alla prima donna IRO italiana, Roberta Righetti

    Ci siamo conosciute durante l’ultima mia regata di formazione che vi ho raccontato in questo articolo. Lei ha un’aria gentile, accessibile, ma non offre troppo di sé.   Per questo non vedevo l’ora di intervistarla!   Ti segue da lontano in ogni cosa che fai, comportamento che assumi, termini che utilizzi. E soprattutto, ti riempie di domande trabocchetto sul Regolamento, tanto per vedere se hai davvero capito il senso di alcune norme.   Di chi sto parlando? Ma dell’ospite di oggi, Roberta Righetti, che all’Albo Ufficiali di Regata risulta come International Race Officer e Ufficiale di Regata Nazionale CdR.   Quello che l’albo della Federazione non dice, è che Roberta è la prima donna italiana ad aver conquistato la qualifica di IRO, che per anni 9 è stata Caposezione della XII zona, che è stata una delle mamme del trofeo Marco Rizzotti a Venezia (una regata internazionale a squadre per optimist…

  • Senza categoria

    Europeo Tornado. Sul podio ancora la Grecia

    E così è finito il Campionato Europeo Tornado disputato dal 20 al 23 luglio a Dervio, sul Lago di Como. Una manifestazione di successo che ha portato 21 barche a regatare sul lago.  Scopri le prime giornate in questo articolo. I vincitori Standing ovation per l’equipaggio greco di Gre 11, la barca sponsorizzata dalla polizia greca con due atleti d’eccezione che per ben tre prove hanno lasciato quasi un intero bordo di distacco dal secondo in posizione. Regate memorabili dunque per il duo che con grande understatement riceve l’ennesimo premio come primo della classe. Eccoli mentre studiano la linea di partenza qualche minuto prima della regata (la foto è stata scattata direttamente dalla braca Comitato)         Volete sapere cosa ho imparato da questa regata? Avete mai sentito parlare di Appendice G? Avete mai assistito a una protesta di stazza? Io sì, e ne ho imparate delle belle……