• Scrittura

    La copertina è giusta? Te lo dicono le vendite

    Chi mi segue da un pò sa quanto dia importanza alla copertina. Il colore, il soggetto, la dimensione delle lettere del titolo. Tutto questo è importante, specie nel mondo della vendita on line. Direi che molto più che in libreria oggi siamo convinti all’acquisto da una prima occhiata e nella prima occhiata c’è appunto la foto di copertina. Che il mercato on line funzioni in questo modo ne ho le prove, come sempre, portate dall’esperienza. La copertina è giusta? Te lo dicono le vendite Il mio diario di viaggio a Cuba, Il Futuro di Cuba c’è (maggiori informazioni qui) è stato pubblicato in formato ebook nel lontano 2014. Ero decisamente alle prime armi con il self editing e ricordo bene che mi feci aiutare da un mio collega, molto bravo con Photoshop, per creare la prima copertina. Senza fare alcuna promozione, presa come sono sempre dalle mille peripezie della vita…

  • Senza categoria

    Il Futuro di Cuba c’è ora anche cartaceo!

    Finalmente ce l’ho fatta! Il mio primo lavoro, un diario di viaggio nell’isola di Cuba, è ora anche cartaceo, lo trovate in qualunque libreria on line a soli 6,99. [maxbutton id=”1″ url=”https://www.amazon.it/Futuro-Cuba-c%C3%A8-Appunti-viaggio-ebook/dp/B00HP4KQZS/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1510775447&sr=8-1&keywords=Il+futuro+di+cuba+c%27%C3%A8&dpID=51jM2mEdIuL&preST=_SY445_QL70_&dpSrc=srch” ] Per l’occasione ho cambiato la copertina (che mi pareva appropriata, nel diario vi racconto anche della mia visita a una vera fabbrica di sigari!) e impaginato il tutto come un vero diario di viaggio. Spero vi piaccia, non vedo l’ora di conoscere le vostre opinioni. Lo so, state pensando qualcosa del tipo “Come mi piacerebbe viaggiare a Cuba!” oppure “Non vedo l’ora di ritornarci“! Di sicuro prima di partire o ripartire vi conviene portare con voi questo diario. Ospedali, scuole, incontri speciali, politica, religione, natura, agricoltura. E la gente di Cuba, con tutte le sue contraddizioni che alla fine si rispecchiano nelle nostre. Scritto ormai da tempo, rileggendo Il futuro di Cuba c’è mi è capitata una…

  • Senza categoria

    Un libro onesto su Cuba

    Qualche giorno fa ho ricevuto davvero una bella sorpresa. Il mio compagno, senza dirmi nulla, ha regalato a un suo collega di lavoro una copia della mia prima pubblicazione in assoluto, ormai risalente a più di dieci anni fa:  Il Futuro di Cuba c’è! Un diario scritto al ritorno dal mio secondo viaggio nell’isola caraibica nel lontano 2003, quando Cuba era un Paese in evidente fase di trasformazione e con Fidel Castro, leader indiscusso, ancora vivo. Il movimento che c’era in quel’isola si percepiva chiaramente così come chiaramente si intuiva che tutto ciò avrebbe prodotto, le trasformazioni che oggi sono sotto gli occhi di tutti. Mi colpì molto quel fervore, perciò decisi di raccontarlo.