• Il mondo con i miei occhi

    Il punto della situazione

    Siamo a pochi giorni da Natale e sento il bisogno di fare il punto della situazione. Sono arrivata fino a qui con fatica ma con ancora tanta energia e voglia di crescere e costruire, tanto che mi sono infilata in una nuova avventura. Volete sapere com'è andata la mia prima lezione del Master in coaching evolutivo professionale? E che ne è di Càscara? Siete iscritti alla newsletter del blog? Perché sta per arrivare una promozione sulle mie pubblicazioni di cui dovete approfittare subito! Dimenticavo: per chi ancora non lo avesse scaricato, c'è un ebook in regalo per voi. Venite a leggermi ;)

  • Scrittura creativa

    Sono stanca di scrivere

    Sono stanca di scrivere. I capolavori della letteratura mi deprimono, le novità mi lasciano senza entusiasmo, le recensioni mi paiono una lunga lista di cliché. Così mi rifugio nel blog, perché non trovo più la forza di scrivere le mie storie- E voi a che punto siete con la vostra scrittura?

  • Il mondo con i miei occhi

    Sono tornata e porto notizie! Ecco la mia bellissima estate

    E’ stata un’estate apparentemente tranquilla, la prova che per avere un estate piacevole e feconda non serve agitarsi e nemmeno progettare troppo. Quando è il momento le cose arrivano. Vorrei avere questa consapevolezza ogni giorno dell’anno! Come sapete, non siamo partiti. Il Covid ci ha suggerito tranquillità e devo dire che, ancora una volta, questa situazione si sta rivelando una miniera di apprendimento, almeno per me. Viverone ci ha accolti, pellegrini e quarantenati, regalandoci relax, lunghe passeggiate, qualche lettura in più del solito e il tempo per riflettere, quello che mi manca durante l’anno. Perché quarantenati? Perché mentre chiunque rientrava da paesi o regioni in cui…

  • Pubblicazioni, letture in valigia e un feuilleton
    Scrittura creativa

    Pubblicazioni, letture in valigia e un feuilleton per l’estate

      All’inizio di un periodo di vacanza particolare, che per molte ragioni mi riporta al passato, è giunto il tempo di fare progetti per l’estate.   Pubblicazioni, letture in valigia e un feuilleton per l’estate. Chi l’avrebbe mai detto che con questo caldo sarebbe spuntata una tale prospettiva? E invece, eccomi qua a raccontarvela.   Ma prima condivido con voi una sensazione: qualche giorno fa, viaggiando per la Val Chiusella (situata a nord ovest di Ivrea, prende il nome da un torrente cui sono molto legata) mi ha colpito un dato: molte delle case da tempo in vendita e dunque disabitate avevano splendidi fiori rossi e…