Càscara ~ Volpi
Storie libri e racconti

Càscara

Con una certa emozione annuncio l’uscita del mio secondo romanzo, “Càscara“. Un viaggio meraviglioso, scritto dedicando ogni momento libero a questo progetto.

Raccontarvi le storie di “Càscara” è stato un viaggio nei miei ricordi personali e in quelli di di coloro che mi sono stati vicini in questi anni. Un modo per continuare a dare vita alle profonde convinzioni che accompagnano da sempre la mia vivace esistenza e che mi hanno sostenuta e guidata nella vita, così come nella scrittura.
Così, amiche Volpi, comincia oggi la storia di “Càscara“. Vi va di farne parte?

Le storie che narro sono frutto di ricordi personali o di coloro che mi sono stati vicini in questi anni, ma anche delle profonde convinzioni che accompagnano da sempre la mia vivace esistenza e che mi hanno sostenuta e guidata nella vita, così come nella scrittura.

La mia storia con “Càscarafinisce qui, ora comincia la tua con questo romanzo che mi auguro possa camminare senza inciampi fino al tuo cuore, trasmettendoti un pò delle emozioni che ho provato scrivendolo e lasciandoti cullare dalle onde della baia di Càscara insieme a Michelino, Alice e Justicio , i protagonisti del romanzo.

Ti resterà un pò di sale addosso. Un sapore che non vorrai più dimenticare.

Così oggi comincia la storia di Càscara, un luogo che nella realtà non esiste. Eppure, dovrebbe.

Ti va di farne parte?

Càscara

Càscara Collana Policromia

2021, 208 pagine, brossura 15 euro, ebook 2,99 euro

Acquistalo subito su:

Quarta di copertina

Non c’è sollievo in ciò che non possiamo conoscere, soltanto dolore. 
Vieni con me. 
È tempo che le donne di Càscara facciano ancora una volta la differenza

In un caldo mattino di primavera, mentre osserva al di là della finestra i tetti grigi di una Torino bagnata dalla pioggia, Michele, operaio in una grande fabbrica, tiene in mano una lettera appena arrivata dall’Argentina. La scrive Alice, un tempo maestra a Càscara, il borgo di pescatori in cui è nato, per annunciargli la morte di Justicio, suo buon amico, che per lungo tempo si è guadagnato da vivere a bordo di una splendida barca a vela, Matilda, ormeggiata nel porto di Càscara.

Ghermito da un passato che torna a tormentarlo, Michele compie un viaggio della memoria attraverso il quale riannoderà i fili di una storia che si intreccia con quella degli altri protagonisti del romanzo. Pescatori, meretrici, levatrici, ricchi armatori e politici locali, bambini in cerca del proprio destino, emigranti dall’altro lato del mondo come Justicio e una maestra, Alice, coraggiosa e fragile. Sono loro a tessere le trame del nostro recente passato italiano, in un Sud Italia sempre meno agganciato allo sviluppo e sempre più legato ai destini di coloro che amando la propria vita ne fanno un esempio e una testimonianza per tutti.

Storie di donne che mettono in gioco se stesse, sfidando le convenzioni per trasformare un paese che non ha ancora fatto i conti con il suo passato in un luogo della speranza e, forse, anche dell’amore.


[sp_testimonial id=”19235″ ]

Se ti va, lascia un commento ;).

Grazie!


12 Comments

  • Barbara

    Provo nuovamente a commentare, c’è un banner per Cascara che esce di corsa e mi blocca la pagina sottostante. Vado di copia e incolla del commento. Volevo scrivere: Congratulazioni, è una bella soddisfazione essere in libreria, proprio in questo momento in cui il mondo sta in qualche modo ripartendo (e speriamo per non fermarsi subito dopo). Incrociamo le dita per le prossime presentazioni con pubblico dal vivo. 🙂

    • Elena

      Grazie Barbara per l’incoraggiamento. Le presentazioni dal vivo sono la mia, diciamo, specialità, ma con questa uscita tardiva preferisco rimandare tutto a settembre, eccetto qualche data qua e là nelle località estive intorno a Torino. Almeno, ci proverò. Mi spiace che il banner ti abbia causato problemi: lo terrò per questi primi giorni di lancio. Giusto per ricordare che Càscara è in vendita su tutte le piattaforme on line e ordinabile nelle librerie. 😉 Buon inizio giornata

    • Elena

      Grazie cara Maria Teresa ,sei molto cara. Per ora sta andando bene bene, incrocio le dita e preparo l’uscita di Càscara sul tuo blog!

  • Giulia Lu Dip

    Ho visto che c’è anche sullo store di Apple, penso di prenderlo lì (oppure su amazon), mi sembra proprio una lettura ideale per l’estate, mi sento già la sabbia addosso!
    In bocca al lupo per questa nuova emozionante avventura 🙂

    • Elena

      Carattere Giulia, Su apple non sapevo, grazie per l’informazione! Sono felice che venga in vacanza con te, spero ti tenga compagnia.. Mi farai sapere… Grazie mille e buona serata!

Che ne pensi? Dimmelo qui!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: