Blogging Tips,  Comunica*Tech,  Speaker's Corner

E voi, come mi immaginate?

Se vi siete persi Vi immagino così, allora vi suggerisco di dare un’occhiata, perché questo post ne è in qualche modo la prosecuzione.

Dopo avervi chiesto il permesso di tratteggiare il vostro “quadro bloggale“, ecco la prossima sfida.

E voi, come mi immaginate?

E voi, come mi immaginate?Il meccanismo è lo stesso, ma stavolta sono io ad autorizzarvi a mettere nero su bianco l’idea che vi siete fatti di me attraverso queste pagine.

L’idea è di Maria Teresa Steri che l’ha lanciata in questo commento. Ha in qualche modo anticipato il senso del gioco, singolare sintonia che fa pensare.

Lei non si è trattenuta e ha detto con chiarezza come mi immagina. Vediamo ora come mi vedete voi.

Le regole del gioco

C’è un’unica regola: chi consoce acune parti di me (foto, mestiere, alcune caratteristiche personologiche) deve astenersi dall’indicarle, concentrandosi piuttosto su aspetti più oscuri.

Il gioco è gioco e non si bara!

Vale sia l’aspetto fisico (se non mi avete incontrata di persona, come è capitato ad alcune di voi) che il qudro emotivo, relazionale, psicologico, insomma, tutto il resto.

Siate spontanei come io lo sono stata con voi e non vi fate remore: qui ogni cosa detta con educazione sarà ben accetta!

Dunque come procedere? Accomodandovi nei commenti e dicendo esattamente quello che vi è “passato” attraverso le pagine di questo blog.

Perché un esperimento sociale?

RIfletto spesso sull’esperienza che sto facendo con voi attraverso questo blog. Il fatto che a un certo punto si senta l’esigenza di approdondire la conoscenza con alcuni di noi, di scambiarci mail in cui approfondire alcune cose che ci va di dire non pubblicamente, mi fa pensare che l’esperienza del blog sia qualcosa di più di un semplice spazio nel mare magnum dei social.

Diventa un luogo virtuale delle relazioni, il che, in una società sempre più individualista e solitaria, è una gran bell’effetto collaterale. 😀

Ma è anche un luogo in cui sperimentare il dialogo tra persone diverse, provando a rispettare chi abbiamo virtualmente di fronte. Questo consente, a me e spero a noi tutti, di superare alcune rigidità di pensiero e aprirsi a idee e punti di vista raramente irrilevanti, più spesso illuminanti.

Se andate a rileggere i commenti del post, vedrete che al di là dell’averci azzeccato o no, siamo giunti a un livello differente di relazione tra di noi.
Abbiamo parlato della nostra intimità e, se siamo stati onesti, abbiamo creato qualcosa di più solido, mostrando o accettando il punto di vista dell’altro sul nostro modo di essere.

Visto l’interesse che quell’articolo ha suscitato, ecco allora l’idea di ripeterlo sulla padrona di casa.

Non tanto per offrirvi un’occasione di vendicarvi della schiettezza con cui ho espresso, assolutamente senza riflettere ma fidandomi solo dell’istinto e del momento, il vostro quadro bloggale, ma per l’interesse che riveste per me il vostro punto di vista.

Si fa un gran parlare di identità reale e virtuale (se ricordate, ne abbiamo ampiamente discusso su questo blog) ma siamo certi che ciò che crediamo di essere sia esattamente ciò che siamo?

E chi lo sa che il punto di vista di un estraneo, almeno nel senso comune del termine, non apra in realtà alcune riflessioni proprio su come ci percepiamo noi e come ci percepiscono gli altri, attraverso il nostro essere social?

Insomma, a me la cosa pare interessante. Cambierà il mio modo di percepirmi nello spazio web, questo è sicuro.

Che fine farà la pagina bios?

Credo che dopo la lettura dei vostri commenti, cambierà la pagina About me che rispecchia il modo in cui vedo me stessa.

Questo blog è una creatura vivente, tutto ciò che succede cambia ciò che c’è già e che ci sarà. Non potrebbe essere diversamente.

Perciò adesso datevi da fare a dare corpo all’immagine che vi siete fatti di me.

Come sempre i commenti qui sotto sono lo spazio in cui scambiarci questo quadro.

Grazie in anticipo a tutte e tutti coloro che vorranno partecipare a questo gioco, che se ci pensate, tanto gioco non è.

Buon divertimento! 😆

 

E' gentile condividere
0 0 voti
Article Rating
Iscriviti
Notificami per
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

40 Commenti
Recenti
Vecchi Più votati
Opinioni in tempo reale
Vedi tutti i commenti
mariateresasteri
6 anni fa

Visto che il mio quadretto te l’avevo già fatto, mi sono divertita a leggere i commenti 🙂
Alla fine si può proprio dire con Pirandello “così è se vi pare”, insomma ci sono dei punti in comune in come ci si vede in rete, il resto è tutto molto soggettivo 🙂

mattinascente
6 anni fa

Premetto che non ho letto i precedenti commenti per non farmi influenzare, quindi, forse, sarò ripetitiva, però ti immagino come una donna con una mente aperta, pronta a mettersi in gioco, anche se questo può richiedere fatica e il dover superare alcuni dei propri limiti. Ponderata nelle scelte. Aperta verso gli altri, ma attenta al “peso” di ognuno. Grazie per questo piacevole scambio. Un caro saluto.

Darius Tred
6 anni fa

Con colpevolissimo ritardo, arrivo solo ora per dire che (premettendo che sono il campione mondiale indiscusso in fatto di gaffe in questo genere di giochini… 😀 ) ti immagino come una persona che sa il fatto suo e che è abituata a perseguire gli scopi prefissati.

Giuseppe
Giuseppe
6 anni fa

Ti immagino così: forte, ma dolce allo stesso tempo. Curiosa anche e buona di cuore. Dal grande cuore. Fiera e combattiva.

Rosalia Pucci
6 anni fa

Cara Elena, oggi tocca a me dirti come ti immagino. Hai una forza d’acciaio, sei una donna con gli attributi che ha conquistato tutto quello che ha: lavoro, posizione, pubblicazione e patente nautica con molta determinazione e costanza. Sei ricca di valori quali l’onestà, la giustizia, il senso del dovere, la correttezza e la sincerità, doti che ti rendono l’amica e la compagna perfetta. Qualche difettuccio? Forse un po’ permalosa, ma ti passa subito ^_^

40
0
Che ne pensi? Dì la tua!x